Fasce posturali per gli sportivi top

fasce posturali per correre

Sin da bambino ho iniziato a praticare sport dedicandomi al gioco del calcio. Ho iniziato a tirare i primi calci ad un pallone nel campo da calcio di un oratorio adiacente alla chiesa parrocchiale sita nella zona in cui abito tutt’ora. Dopo qualche anno di tornei amatoriali, grazie alle mie capacità tecniche, approdai nelle giovanile della squadra di calcio della mia città.

Talento e duro allenamento!

Con il passare degli anni il mio modesto talento stava crescendo ed iniziai ad allenarmi con i calciatori della prima squadra che a quel tempo militava in lega pro.

Il mio esordio avvenne l’anno successivo, durante una partita di coppa Italia, in cui realizzai la rete della vittoria. Da quel giorno iniziò la mia carriera da calciatore professionista…ma iniziarono anche i mie problemi fisici: ogni qual volta mi allenavo, avvertivo dei dolori alla schiena, stringevo i denti, ma chiaramente i miei risultati in ambito sportivo ne risentivano e, le mie prestazioni durante le gare, non erano brillanti e soddisfacenti come desideravo.

Parlai di questo problema con il preparatore atletico e con il medico della società. In accordo con il mister, mi consigliarono di sottopormi a delle indagini radiografiche.

Dopo due giorni fui accompagnato in un centro diagnostico e, per mia fortuna, la risposta di detto esame aveva avuto esito negativo. Poiché il dolore persisteva anche nei giorni seguenti, quale ulteriore indagine medica, feci un risonanza magnetica che, comunque, ebbe anch’essa esito negativo.

Il giorno seguente feci un allenamento separato dal resto del gruppo, e fu proprio in tale occasione che Ezio (questo il nome del preparatore atletico), osservandomi correre e fare esercizi, attribui la causa dei mie dolori alla mia postura, ossia alla posizione che assumevo con la schiena durante l’allenamento.

Ezio ed il correttore per la postura

Il giorno seguente Ezio si presentò sul terreno di gioco le migliori fasce posturali e mi invitò ad indossarle. Effettuati la seduta di allenamento insieme ai mie compagni indossando sempre il correttore posturale.

“Il correttore della postura è un rimedio efficace per chi ha problemi alla schiena. Assumere posizioni del busto e delle spalle sbagliate infatti comporta un allineamento improprio delle ossa della colonna vertebrale, la quale a sua volta sottopone a forti stress i muscoli e i tendini della schiena e del collo, creando contratture e problemi di varia natura. I correttori di postura, grazie alla loro forma, ci aiutano a mantenere una posizione ideale e a distendere in modo corretto ossa, legamenti, muscoli, creando un enorme beneficio per il nostro corpo”.

Le mie personali considerazioni

Quanto sopra è la delucidazione che Ezio mi ha dato quando chiesi lui a cosa e come poteva essermi di ausilio quel correttore che mi aveva consigliato di indossare.

Devo ringraziare vivamente il mio preparatore atletico perché i dolori erano veramente scomparsi, potevo quindi allenarmi serenamente e. la domenica pomeriggio, scendere in campo in perfetta forma.

Have your say