Valeriana in Gocce: pro e contro

Valeriana in Gocce per Dosare meglio

La valeriana si ottiene dalla pianta della Valeriana Officinalis, che appartiene alla famiglia delle valerianacee, la quale conta più di 150 specie.

La valeriana è una pianta perenne, con origini del nord America e sudamericane, ma che cresce anche in Europa e in Asia.

Nonostante l’odore caratteristico e poco gradevole, ha molte funzioni e viene tanto utilizzata.

 

Proprietà della valeriana

 

La proprietà principale della valeriana, che fa sì che sia molto conosciuta ed utilizzata, è quella di contenere principi attivi che hanno effetto sul sistema nervoso, principalmente sul sistema nervoso autonomo.

Il sistema nervoso autonomo è quella parte del cervello che regola il sonno, quindi la valeriana viene utilizzata per regolare i disturbi dell’insonnia, grazie a proprietà calmanti e sedative.

 

Valeriana in gocce

 

La valeriana può essere presa in vari modi, si può somministrare sotto forma di gocce, compresse, capsule, sciroppo ed altri.

Uno dei preparati più diffusi e anche più usati è quello sotto forma di gocce.

La valeriana non è un farmaco, ma viene utilizzata esclusivamente come integratore, usata per alleviare i disturbi del sonno, dell’ansia e dello stress.

 

Scegliere le dosi giuste di valeriana

 

Le gocce di valeriana sono molto usate, in quanto sono pratiche e comode da usare.

Danno il vantaggio di scegliere il dosaggio giusto in base alle esigenze, a differenza di altri preparati che non possono essere separati.

Le gocce, infatti, hanno questo vantaggio, scegliere il dosaggio, che può contare poche o molte gocce, in base alla necessità.

Tenere presente che non bisogna mai esagerare, in quanto si può incorrere nelle controindicazioni e quindi arrivare a soffrire degli effetti collaterali.

La valeriana infatti anche se priva di effetti collaterali gravi, in quanto naturale, ha delle controindicazioni: mal di testa, capogiro, disturbi gastrointestinali e prurito.

Bisogna assolutamente evitare di somministrare il prodotto alle donne in gravidanza o ai bambini, a meno che non venga indicato da un medico specialista.

Con le gocce, per quanto pratiche, bisogna porre attenzione, in quanto basta qualche goccia in più, basta esagerare un po’ e si passa agli effetti collaterali.

Per questi motivi, è necessario che il dosaggio sia giusto e indicato da chi ha conoscenza e competenza, come il nostro medico o il farmacista.

Have your say