Dove trovare lampadari in vetro di murano

Scegliere i lampadari in vetro di Murano vuol dire avere la certezza di arredare il proprio appartamento in modo elegante e ricercato, usufruendo della bellezza garantita da tecniche artistiche che si tramandano da tempo immemore: ognuno di essi, infatti, è un vero e proprio oggetto d’arte, che non si limita ad assicurare l’illuminazione in soggiorno, in camera da letto o negli altri ambienti della casa, ma racchiude in sé una storia unica e affascinante. Ovviamente, individuare il lampadario più adeguato vuol dire prestare attenzione ai punti luce e agli spazi che devono essere illuminati.

Prima di acquistare i lampadari Murano, quindi, occorre prendere in considerazione i colori presenti nel locale che deve essere illuminato. Un altro aspetto importante è quello relativo alle dimensioni, sia per ciò che concerne l’altezza che per ciò che concerne il diametro. In linea di massima l’altezza minima da rispettare è di 2 metri e 30 centimetri rispetto al pavimento, ma è noto che i lampadari veneziani più classici sono adeguati soprattutto ai soffitti alti, che hanno il pregio di mettere in risalto le loro caratteristiche e di valorizzarli. Chiaramente, nella valutazione delle misure non bisogna dimenticare la coppa di attacco al soffitto e la catena, la cui lunghezza può cambiare in base allo spazio a disposizione.

Una volta che ci si è preoccupati della funzionalità e delle questioni più pratiche, poi, ci si può concentrare sulla forma, e cioè sul design e sullo stile: a tal proposito sono molto importanti le proporzioni, che devono essere adeguate al contesto circostante. La ricerca delle simmetrie è uno dei fattori decisivi che contribuiscono a rendere fantastico un effetto scenografico, ma al tempo stesso non si può fare a meno di pensare ai dettagli e alle finiture. Una foglia in oro 24 carati è un particolare prezioso che trasforma un lampadario in un’opera d’arte da favola, capace di far sognare.

Have your say