spot pubblicitario efficace: consigli utili

video spot pubblicitari

Ormai siamo circondati da spot pubblicitari.

Se un tempo, lo spot pubblicitario era una prerogativa della TV o della radio, attualmente ogni giorno centinaia di spot pubblicitari ci bombardano.

A chi non è mai capitato di navigare sul web o consultare la propria pagina social e imbattersi in pop-up o trafiletti che hanno come unico scopo quello di proporci l’acquisto di un prodotto o servizio?

In tutta questa selva che è diventata la pubblicità, essere accattivante nello spot è un requisito ineliminabile per avere successo e qui proveremo a spiegare come.

Prima di tutto, bisogna fare molta attenzione all’elaborazione del messaggio.

Valutare la forma, i contenuti e soprattutto la fascia di pubblico da raggiungere è di vitale importanza.

Un messaggio deve essere persuasivo, in alcuni casi deve anche emozionare, ma di sicuro deve convincere l’utente, il fruitore a porre in essere un azione, ovvero comprare il vostro prodotto o scegliere il vostro servizio.

 

METTERSI NEI PANNI DEL CONSUMATORE

 

Come abbiamo suesposto, il fruitore del tuo messaggio e, si spera, del tuo prodotto è il consumatore.

Si inoltra un messaggio pubblicitario in quanto il fine ultimo è quello di catturare l’attenzione e la successiva azione del consumatore.

Allora, per convincere al meglio lo stesso devi immedesimarti nel consumatore, ovvero mettere in risalto le caratteristiche vincenti del tuo prodotto senza rischiare però di attribuire al prodotto stesso qualità che, in realtà, non ha.

Infatti una descrizione non veritieri non è controproducente in quanto non attira in inganno il cliente, e se lo fa, il cliente stesso non si fiderà più di te o della tua azienda.

 

IL TEMPO E’ DENARO!

 

Tediare il consumatore o cliente con spot lunghi o addirittura noiosi non è mai una buona scelta.

Lo spot deve essere immediato, vivace e attirare l’attenzione del cliente stesso.

Inoltre, al giorno d’oggi in cui il consumatore è abituato a tenere tutto a portata di click è importante che in pochi secondi possa avere una panoramica generale sulle caratteristiche del tuo prodotto o servizio.

Quindi cerca di essere allegro e soprattutto immediato.

 

METTICI PASSIONE

 

La passione è certamente il motore del mondo.

Raccontare un prodotto con una smisurata passione è certamente la strada più giusta per coinvolgere il cliente.

Il cliente ha bisogno di sicurezze e sicuramente il vedere che un’altra persona apprezza il prodotto, anzi ne parla addirittura con tanto vigore non può che giovare alla vostra attività pubblicitaria ed in conseguenza aziendale.

Dunque, se metterci la passione in tutto quello che si fa è sempre una buona regola, lo è ancor di più nel campo pubblicitario.

 

NON DISTRARRE CHI TI ASCOLTA

 

Divagare troppo non è mai una buona abitudine.

L’ascoltatore va sicuramente coinvolto e attratto ma non va distratto.

Ricordiamo che il fine ultimo è far acquistare il bene o servizio che stiamo offrendo e non la “scatola” che è la pubblicità.

La pubblicità è un mezzo per arrivare al consumatore ma il bene che egli acquisterà non è la pubblicità stessa.

Dunque, molta passione, molta vivacità ma chiarezza nell’esprimere i punti di forza del tuo prodotto, senza divagare molto e distogliere l’attenzione dal prodotto stesso.

 

Altro consiglio? Probabilmente è il più semplice ma spesso il più sottovalutato: la qualità del prodotto.

Un prodotto di buona qualità si vende da solo e non ha bisogno di particolari artifizi.

Buona fortuna!

 

Fonte: videomnia

Have your say