Come scegliere un amministratore di condominio

Scegliere un buon amministratore di condominio è fondamentale per una gestione ottimale del condominio e dei condomini. È importante selezionare un professionista che sia in grado di risolvere i problemi e portare avanti le attività di gestione in modo trasparente e chiaro. Non è per niente facile. Il problema principale è dato da chi si improvvisa amministratore e non ha le competenze adatte a svolgere questa attività. In questo articolo ti forniamo 3 punti fondamentali di cui tenere conto quando si cerca un amministratore di condominio. Inoltre, abbiamo inserito una piccola lista con 4 dei migliori studi di amministrazione immobiliare d’Italia.

1 Requisiti professionali dell’amministratore di condominio

Secondo la legge italiana, l’amministratore di condominio non deve possedere requisiti speciali come un titolo di studio specifico o l’iscrizione all’albo (non esiste un albo o un percorso di studi mirato). Tuttavia, con la legge del 2013 ancora in vigore, l’amministratore deve possedere un diploma di scuola superiore e aver frequentato un corso specifico in una delle tante associazioni riconosciute a livello nazionale come UNAI, ANACI, ANAPI o AIAC. Un buon amministratore di condominio infatti, deve avere delle conoscenze e delle abilità che abbracciano diversi settori. Un’ottima conoscenza delle leggi in materia fiscale e legale-amministrativa sono alla base di un professionista di gestione d’immobili e condomini.

2 Preventivo, cussirulum e colloquio

Per selezionare l’amministratore di condominio dobbiamo richiedere diversi preventivi e organizzare dei colloqui in modo da fare domande relative al modus operandi e chiedere eventuali chiarimenti sui preventivi. Conoscere il più possibile i candidati è una fase decisiva ma che spesso viene tralasciata. Può sembrare una perdita di tempo ma è molto utile per capire le differenze tra un amministratore e l’altro. I condomini dovrebbero prendersi almeno un mese di tempo durante il quale richiedere i preventivi ed effettuare i colloqui. Meglio dare delle scadenze ai candidati e fissare gli appuntamenti per i colloqui. Chi non rispetta tali scadenze o non soddisfa le aspettative, deve essere scartato sin da subito.

3 Acquisire informazioni e referenze

Prima di scegliere definitivamente il nostro amministratore di condominio, è bene informarsi e ascoltare le opinioni di altri condomini gestiti dal nostro candidato. Solitamente, gli studi che si occupano di amministrazione condominiale, operano nella città di appartenenza e, avvolte, anche nella provincia. Quindi, non dovrebbe essere difficile trovare un condominio gestito dal nostro candidato. Nel caso in cui ci rendiamo conto che non ha altri condomini da gestire, è meglio approfondire e capire il perchè, di solito non è un buon segno.

Studi professionali di amministrazione di condomini in Italia

In ogni città d’Italia ci sono amministratori di condominio seri, preparati e professionali. È impossibile stilare una lista e citarli uno per uno. È pur vero però che alcuni di essi spiccano tra gli altri per bravura, preparazione ed esperienza. Di seguito, elenchiamo quattro dei migliori amministratori di condominio d’Italia:

Studio Paolo Martorana, amministratore di condominio a Palermo

Lo studio di Paolo Martorana svolge la propria attività a Palermo e nella provincia. Formato da uno staff esperto e professionale, si contraddistingue per la velocità e la trasparenza con cui viene gestito ogni aspetto dell’amministrazione. Per contattare lo studio Paolo Martorana clicca su amministratore condominio Palermo o vai su www.pmcondomini.it.

Studio Puglisi, Corrias e Bandel, amministratore di condominio a Cagliari

Lo studio associato Puglisi, Corrias e Bandel, opera a Cagliari da più di dieci anni. Il loro punto di forza è la tempestività e l’efficienza nel risolvere le problematiche legate alla gestione dei condomini. Il loro sito web è www.studiopuglisibandelcorrias.it.

Studio Tenaglia, amministratore di condominio a Pescara

Senza dubbio, lo studio Tenaglia è uno dei più affermati di tutto l’Abruzzo. Vanta uno staff preparato e competente, riuscendo a coprire tutti gli ambiti che riguardano la gestione condominiale. Il sito web dello Studio Tenaglia è www.studiotenaglia.com.

Studio Monti, amministratore di condominio a Bologna

Lo studio amministrativo Monti opera nel campo della gestione immobiliare a Bologna e in provincia da circa vent’anni. È iscritto all’associazione ANACI e fornisce un servizio efficiente. Il sito web da visitare per contattare lo studio è www.studioamministrativomonti.it.

Have your say