Come scegliere gli infissi: due punti fondamentali per non sbagliare

sezione di infissi compositi

La scelta degli infissi è una decisione cruciale che avviene nella fase di costruzione o ristrutturazione della propria casa. Leggendo quest’articolo su come scegliere gli infissi, avrai le idee più chiare e sarai in grado di selezionare i serramenti migliori per la tua casa e per le tue esigenze.

Prima di tutto si deve essere consapevoli che la scelta degli infissi condizionerà la vostra vita in casa, incidendo su due aspetti fondamentali: l’estetica e l’isolamento termico / acustico.

L’aspetto estetico – che inizialmente può sembrare trascurabile – è importante perchè degli infissi pessimi possono rovinare l’ambiente abitativo. Immagina di abitare in una casa in legno e far montare degli infissi in alluminio, il risultato sarebbe pessimo! Quindi va bene risparmiare ma attenzione a non fare scelte completamente sbagliate in termini di estetica.

Per quanto riguarda le proprietà d’ isolamento, bisogna fare attenzione ai materiali, questi dovrebbero essere scelti in base alle caratteristiche della casa. Per esempio gli infissi in pvc a Palermo possono andare bene, quelli in legno sono più adatti per una città come Bolzano. Questo perchè il legno, pur essendo protetto dalla vernice, col passare del tempo si usura più facilmente nei luoghi vicino al mare, per via della costante umidità e il sale presente nell’aria.

Scegliere i materiali migliori per gli infissi

Oggi, grazie alla tecnologia, i materiali impiegati nella realizzazione degli infissi sono sempre più efficienti e meno costosi. Spesso si usa unire vari materiali per non rinunciare alle caratteristiche che ognuno di essi offre. Vengono chiamati materiali compositi e un classico esempio è dato da quegli infissi realizzati in pvc e legno. In questo caso la sezione esterna è realizzata in pvc con lo scopo d’ isolare la temperatura, la sezione interna è fatta in legno per un fattore estetico.

Anche se il pvc viene dipinto per simulare l’effetto del legno, non avrà mai la bellezza e il calore che il legno riesce a trasmettere negli ambienti interni. I materiali che solitamente vengono utilizzati per la realizzazione di infissi sono: il legno, l’alluminio, il pvc e il ferro. Di solito la soluzione migliore è scegliere gli infissi compositi, questi permettono di ottenere il massimo in termini di efficienza e risparmio. Una buona alternativa al composito è il pvc, costa meno e può essere gradevole a livello estetico, ovviamente deve essere di qualità.

Scegliere i vetri per gli infissi

Un’ altro aspetto fondamentale per una scelta consapevole degli infissi migliori per la propria casa, sono i vetri. Anche in questo caso la tecnologia ci viene in aiuto. Sono tantissimi i tipi di vetro che si possono scegliere ma dovremmo decidere in base alla nostre esigenze. Ipotizziamo che dobbiamo scegliere l’infisso adatto per una finestra della cucina e che, in base alla posizione della stanza, questa sia poco illuminata e quindi molto fredda durante l’inverno.

In questo caso, la soluzione ideale, è un vetro molto chiaro per permettere alla luce solare di filtrare illuminando e riscaldando la casa. In più possiamo scegliere un vetro a camera a doppia o tripla camera, ovvero, le lastre di vetro vengono montate in modo da contenere delle camere d’aria tra un vetro e l’altro. Questa soluzione tecnica permette alla stanza di non disperdere il calore verso l’esterno.

Quello che devi ricordare prima di comprare gli infissi

Questi due punti che abbiamo elencato e spiegato, sono fondamentali per scegliere i serramenti migliori e non fare errori inutili che ti costeranno soldi e tempo. Scegliere i materiali e i vetri adatti alle tue esigenze abitative, significa capire le caratteristiche d’ isolamento e d’ illuminazione adatte alla casa. Inoltre, è bene affidarsi a professionisti del settore e richiedere più preventivi per confrontarli e decidere. In fine, ricorda che i serramenti sono parte integrante dell’ arredamento di casa, non solo per quanto riguarda gli interni ma anche per la facciata esterna della casa.

Have your say